L’albero Spettinato vince il bando della Regione del Veneto

Con soddisfazione e trepidazione comunichiamo che abbiamo ricevuto notifica del Decreto Direttoriale Regionale n. 110 del 07.10.2019 con cui è stato riconosciuto a Raggio di Sole il contributo economico richiesto per la realizzazione del progetto “Albero spettinato e Raggio di sole”.
Riportiamo il formulario progettuale frutto della collaborazione generosa di istituzioni, associazioni e professionisti. Gli impegni che ci spettano sono ora importanti e desideriamo sin da subito rinnovare la riconoscenza e la fiducia che la collaborazione continuerà feconda di dialogo, operatività e creatività tenendo fede al progetto che intende rafforzare la sinergia con tutti gli attori competenti del nostro territorio per curare il benessere delle famiglie che hanno al proprio interno un membro, specie se minore, colpito da malattia oncologica o coinvolto in un percorso di cura complesso. Mentre in questi giorni si sta definendo, in base anche all’insediamento del nuovo direttivo, l’organigramma dei volontari di Raggio di Sole deputato a seguire l’intero progetto, nonché l’aggiornamento mediatico, Vi invitiamo gentilmente a rivolgerVi alla segreteria per ogni delucidazione. Quanto prima comunque Vi contatteremo per proseguire …in cordata. Rivolgiamo un sentito grazie ad ogni attore proponente e destinatario, e a tutti i volontari coinvolti come da Bando oltre che  alla Regione Veneto e per questo fin da subito indichiamo sul presente annuncio ed evidenzieremo in ogni atto, documento ed iniziativa del progetto (oltre ai loghi che ci sono stati autorizzati) che esso è FINANZIATO DALLA REGIONE VENETO CON RISORSE STATALI DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI.

Marano Vicentino, 23 ottobre 2019

FINANZIATO DALLA REGIONE DEL VENETO CON RISORSE STATALI DEL MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI 

Ti è piaciuto?  Condividilo sui social network

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

GLI ALTRI ARTICOLI DEL BLOG

Gli albori delle … favole spettinate

eccola Annamaria, una delle nonne speciali che nell’ultima decade, con altre temerarie di Raggio di sole nei corsi di scrittura meditativa “Bene-vol-mente arte e cura“,

Anim’Arti – Arte&Terapia terzo incontro

Ormai lo sapete, a noi piace iniziare i nostri incontri con una sana meditazione. Rilassarsi un po’, lasciare andare pensieri e preoccupazioni e stare soli con

Anim’Arti – Arte& Terapia secondo incontro

Nell’incontro precedente abbiamo riflettuto su cosa significa rimanere -senza- le nostre abitudini, i ritmi e la piena libertà di muoversi, ciò ha permesso ad ognuno

Le realizzazioni di nonni e nipoti

evviva stanno giungendo i disegni e le prime favole spettinate realizzate da voi! Siamo felici di pubblicarle e poterle condividere con le famiglie di Albero