Il bando regionale è concluso il 24.12.2020

COSA C’E’ DIETRO AD UN MERCATINO

L’ultimo anno è stato difficile per tutti. Difficilissimo per chi, oltre all’ingombrante presenza del COVID, deve reinventarsi ogni giorno nel difficile percorso della malattia. A volte l’operato della nostra Associazione sembra passare inosservato… Ma è un’azione costante e continua con il grande obiettivo di non abbandonare nessuno e di offrire tutto il sostegno che ci è possibile, anche nelle modalità che fino a poco tempo fa non conoscevamo. Abbiamo trasformato i nostri corsi in webinar interattivi, abbiamo fatto Yoga davanti allo schermo, ma in tanti, tantissimi, purtroppo sempre di più, si sono rivolti a noi negli ultimi mesi per il sostegno psicologico e per le attività individuali. Abbiamo cercato di offrire loro professionalità, una sede nuova, accogliente, sicura e sanificata, arredamento e poltrone comode.

I mercatini e le attività di autofinanziamento da sempre ci aiutano a coprire almeno in parte le tante spese che volentieri vogliamo sostenere. Ma dietro un mercatino ci sono cervelli in movimento, qualche inevitabile battibecco, mani abilissime, lunghi pomeriggi e qualche notte insonne. Levatacce ad allestire, pazienza e fatica. Questo mercatino arriva dopo tanti mesi, ha costato il triplo della fatica ma ha ripagato con tantissimo entusiasmo. L’entusiasmo di ritrovarsi assieme in sicurezza, l’entusiasmo degli sguardi di approvazione, l’entusiasmo delle mille richieste oltre ogni aspettativa. L’entusiasmo di poter affermare ancora una volta che in tanti, tantissimi ci vogliono bene e credono in noi e nel nostro operato.

È con questa iniezione di fiducia che vogliamo affrontare questa nuova Primavera. Consapevoli che non sarà facile, ma con il calore e l’affetto che ci avete trasmesso possiamo sicuramente continuare. I nostri volti dipinti e il profumo dei nostri fiori, portino a tutti un pó di speranza in giorni migliori.

La vostra generosità ha sicuramente già riscaldato il cuore di chi quotidianamente chiede aiuto a Raggio di Sole e Albero Spettinato

GRAZIE DI CUORE ❤

E per la cronaca… Abbiamo fatto IL TUTTO ESAURITO 🌻💪

Complimenti vivissime alle nostre artiste 😘

Ti è piaciuto?  Condividilo sui social network

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

GLI ALTRI ARTICOLI DEL BLOG

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

Volontarie e professioniste, mamme e caregiver, sono tantissime le donne che ruotano attorno all’associazione Raggio di Sole e ai suoi innumerevoli progetti, tra cui Albero

1^ AFFIANCARE PER RITROVARE INSIEME LEGGEREZZA

Un incontro d’equipe di Albero Spettinato agli albori del progetto illumina anche il metodo di affiancamento dei Volontari Accogliamo in sede i referenti di Gea

2^ follia del volontariato

TRACCIA PER UN PERCORSO DI VOLONTARIATO CON ALBERO SPETTINATO Questo scritto segue il video sulla “follia” del Volontariato in cui commento questa Follia del volontariato:

UN ANNO DI NOI

Questo che sta per finire è stato un anno intenso, un anno in cui, grazie ad un tenace lavoro di volontari e professionisti, il nostro

3^ Che cosa ci rende felici?

13. 10 . 2020 FORMAZIONE VOLONTARI – Monica Sutti nella bella sede Nuova in Via Silva, 67 – Marano Vic.no VOLONTARI di Albero spettinato Introduzione: